Mamma + Mamma

/ / Senza categoria

MAMMA + MAMMA

un film di Karole di Tommaso
con Linda Caridi, Maria Roveran, Andrea Tagliaferri, Silvia Gallerano, Stefano Sabelli
sceneggiatura: Karole di Tommaso, Chiara Ridolfi
fotografia: Sara Purgatorio ● montaggio: Martina Caggianelli
musiche: Giulia Anania, Marta Venturini ● costumi: Maria Rita Barbera
scenografia: Isabella Angelini ● suono: Fabio Conca
produzione: BiBi Film e Rai Cinema
distribuzione: BiBi Film
Italia, 2018● 80 minuti

v.o. in italiano

Presentato al Festa del Cinema di Roma 2018, sezione Alice nelle città

lunedì 11 febbraio anteprima speciale alla presenza della regista Karole Di Tommaso,
dell’attrice protagonista Linda Caridi e di Benedetta Bragadini di Rolling Stone

Poteva essere un atto di accusa contro le storture sociali e morali di un paese, invece l’esordio di Karole di Tommaso è un delicato ed elegante ritratto di due anime alla ricerca della propria famiglia.

domenica 17 febbraio
13:30

martedì 19 febbraio
17:50

Mamma + Mamma è la storia di un desiderio di maternità che si fa avanti nel turbine di domande quotidiane. Sono proprio queste domande ad affollare, in una torrida estate, le esistenze già caotiche di Karole e Ali, due ragazze che si amano. Vivono in una piccola casa arrangiata a B&B che condividono con imprevedibili turisti e con l’ingombrante ex fidanzato di Ali, Andrea. Le ragazze ancora non sanno che all’entusiasmo del primo tentativo seguiranno molte peripezie. Ma quando il desiderio si fa più grande del dolore e della fatica, i miracoli possono accadere.

«Quando ho deciso di fare il film ho escluso qualsiasi scorciatoia poiché mi sembrava che, conoscendola anche nella realtà, in questa storia si dovessero assolutamente eliminare tutte le parti noiose, quelle che io reputo noiose o da burocrati: questo mi ha portato in maniera naturale ad avere diversi registri. Scrivendo, ho capito che nessuno doveva escludere l’altro e io ho abbracciato questa sfida che mi ha messo in pericolo, nel senso che la struttura del film era molto complessa: si passava dall’onirico al sogno, dal naturalismo al realismo, dovendo tenere conto che tutti i personaggi – oltre alle due attrici – si rifanno a persone reali che io ho conosciuto. Volevo comunque provare a fare il film in questo modo, anche a rischio di fallire.» (Karole di Tommaso)

«Mamma + Mamma riesce così nel difficile intento di raccontare con leggerezza il perenne senso di instabilità di un’intera generazione e di dare contemporaneamente lustro e forza alla sempre attuale battaglia per i diritti delle coppie LGBT. Nell’incrollabile e contagioso sorriso della Karole di Linda Caridi e nell’irresistibile connubio di passione e sbadataggine della Ali di Maria Rovera riconosciamo così il lato migliore dei trentenni di oggi, quelli capaci di non rassegnarsi all’odio, alla frustrazione, alla chiusura mentale e alle difficoltà economiche e di andarsi a prendere la felicità in qualsiasi maniera possibile, dalla connessione con le proprie radici a un improvvisato viaggio in Spagna.» (Marco Paiano, Cinematographe.it)