I MIEI VICINI YAMADA

/ / Senza categoria

I MIEI VICINI YAMADA
Hôhokekyo tonari no Yamada-kun

un film di Isao Takahata
sceneggiatura: Isao Takahata ● fotografia: Atsushi Okui
montaggio: Takeshi Seyama ● musiche: Akiko Yano
produzione: Studio Ghibli
distribuzione: Lucky Red
Giappone, 1999 ●  104 minuti

v.o. giapponese con sottotitoli in italiano

ispirandosi alla forma testuale degli haiku, I MIEI VICINI YAMADA è un racconto frammentato in micro-episodi che compongono un film difficilmente catalogabile, uno dei più sperimentali dello Studio Ghibli, leggero, malinconico, bellissimo.

venerdì 2 Agosto
23:50

sabato 3 Agosto
11:00

lunedì 5 Agosto
21:30

lunedì 12 Agosto
19:30

Gli Yamada sono una tipica famiglia di ceto medio che risiede nella metropoli giapponese di Tokyo. La loro vita quotidiana è contraddistinta da un susseguirsi di emozioni diverse, dalla gioia alla disperazione, passando per piccoli litigi e problemi complicati.

«I miei vicini Yamada compone un dittico con La storia della principessa splendente, l’opera con cui Takahata ha detto addio al cinema. Innanzitutto per l’approccio grafico. Entrambi i film sono stati realizzati in digitale cercando però di restituire allo spettatore la sensazione di un film disegnato e colorato a mano, nello specifico ad acquerello. Entrambi parlano della vita, facendolo da posizioni diametralmente opposte, con approcci diversi ma con una sottile venatura nostalgica che attraversa le due pellicole. Si pensi alle sequenze in cui l’idea della morte o della vacuità dell’esistenza sono messe in scena: improvvisamente e in maniera netta si spezza quella leggerezza che sembrava attraversare la pellicola e che, di nuovo, torna a ricordarci che I miei vicini Yamada non è un semplice divertissement ma una parabola ragionata, universale, poetica e profonda sulle complessità della vita.» (Raffaele Meale, quinlan.it)