Nausicaä della Valle del vento ● orario da definire

/ / Senza categoria

Nausicaä della Valle del vento
Kaze no tani no Naushika

un film di Hayao Miyazaki
sceneggiatura: Hayao Miyazaki, Kazunori Itō ● fotografia: Hideshi Kyonen
montaggio: Naoki Kaneko, Tomoko Kida, Shōji Saka ● musiche: Joe Hisaishi
produzione: Studio Ghibli
distribuzione: Lucky Red
Giappone, 1984 ● 117 minuti

v.o. in giapponese  con sottotitoli in italiano
durante il weekend, per il cinecircolino, il film è in versione doppiata in italiano

il film è in programmazione dal 25 al 31 luglio

l’ecologismo, il fascino per personaggi dall’indole sfumata e complessa, il gusto per il racconto e la rappresentazione di mondi fantastici: la poetica di Hayao Miyazaki risplende già con ricchezza in una delle sue prime opere.

L’INTERA RASSEGNA DEDICATA A MIYAZAKI:
LA CITTÀ INCANTATA 1-6/7
PRINCIPESSA MONONOKE 14-20/7
NAUSICAA DELLA VALLE DEL VENTO 25-31/7
PORCO ROSSO 1-7/8
IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL 11-17/8

lunedì 25 Luglio
06:00

In seguito ad un cataclisma che ha sconvolto l’intero pianeta, una foresta tossica ha ricoperto la maggior parte della superficie terrestre. In questo scenario apocalittico, dove una nuova guerra è sul principio di esplodere, il regno della Valle del Vento – governato da Jihl, padre della coraggiosa Principessa Nausicaä – è una delle poche zone ancora popolate. Nausicaä ha due doni: saper cavalcare il vento volando come gli uccelli e riuscire a comunicare con gli Ohm, i giganteschi insetti guardiani della foresta. Grazie alle sue abilità nonchè all’amore e alla stima del suo popolo, la Principessa Nausicaä intraprenderà una coraggiosa sfida volta a ristabilire la pace e a riconciliare l’umanità con la Terra.

«In seguito ad un cataclisma che ha sconvolto l’intero pianeta, una foresta tossica ha ricoperto la maggior parte della superficie terrestre. In questo scenario apocalittico, dove una nuova guerra è sul principio di esplodere, il regno della Valle del Vento – governato da Jihl, padre della coraggiosa Principessa Nausicaä – è una delle poche zone ancora popolate. Nausicaä ha due doni: saper cavalcare il vento volando come gli uccelli e riuscire a comunicare con gli Ohm, i giganteschi insetti guardiani della foresta. Grazie alle sue abilità nonchè all’amore e alla stima del suo popolo, la Principessa Nausicaä intraprenderà una coraggiosa sfida volta a ristabilire la pace e a riconciliare l’umanità con la Terra.» (Marco Lucio Papaleo, everyeye.it)