100% lupo

/ / Senza categoria

100% lupo

un film d’animazione di Alexs Stadermann
con le voci Ninna & Matti (Mattia Stagni e Corinna Navoni)
sceneggiatura: Fin Edquist ● Montaggio: Simon Klaebe
musiche: Ash Gibson Greig
Produzione: Create NSW, Flying Bark Productions
Distribuzione: Notorious Pictures
Australia, 2020 ● 85 minuti

v. doppiata italiano

Una storia di amicizia e accettazione del diverso, che si tratti di un altro o di sé stesso. Avere quattordici anni non è più semplice da lupi mannari che da esseri umani. Ma il giusto branco può fare la differenza.

100% Lupo, film diretto da Alexs Stadermann, è la storia di Freddy Lupin, un bambino che, nonostante l’apparenza, è l’erede di una stirpe di lupi mannari. Orgoglioso del suo pedigree, Freddy ha maturato nel tempo un carattere un po’ arrogante, certo che un giorno diventerà un fortissimo lupo mannaro. Nel giorno del suo quattordicesimo compleanno, il cagnolino intraprende il rito di trasformazione che attende da una vita, ma qualcosa va storto; invece che un feroce lupo, Freddie diventa un barboncino dal pelo rosato. Ma i guai per l’aspirante lupo non finiscono qui, i figli di suo zio, che ha sottratto il posto di capobranco al padre di Freddy dopo la morte, gli mettono un collare argentato, che gli impedisce di tornare in forma umana. Riuscito a scappare, il cucciolo decide di mettersi sulle tracce della Pietra di luna magica, che sei anni prima perse durante la morte di suo padre. Mentre cerca di recuperarla, Freddy farà amicizia con Batty, una cagnolina randagia che lo aiuterà nella sua missione. Durante questa avventura, il barboncino scoprirà che niente è perduto…

«L’avventura del mio Freddy Lupin è la rivincita dei mannari imperfetti, o meglio quelli che si sentono mannari dentro ma sono barboncini fuori: la storia di un adolescente e del suo viaggio di formazione alla luce della luna.» (Alexs Stadermann)

«Solido nel suo racconto di formazione e convincente nella forma, “100% Lupo” diverte con garbo, nell’articolarsi di dialoghi pressanti tra personaggi di strada, protagonisti di bellissime sequenze di uno straordinario universo animato da tanti amatissimi e tenaci cagnolini, combattenti fino all’ultimo salto.» (Rosalia Gaudiano, cinema4stelle.it)