Dream Horse

/ / Senza categoria

Dream Horse

un film di Euros Lyn
con Toni Collette, Owen Teale, Alan David, Lynda Baron, Damian Lewis, Karl Johnson,
Steffan Rhodri, Rhys ap William, Carwyn Glyn, Siân Phillips, Benji Wild
sceneggiatura: Neil McKay ● fotografia: Erik Wilson
montaggio: Jamie Pearson ● musiche: Benjamin Woodgates
produzione: Ffilm Cymru Wales
distribuzione: Lucky Red
Gran Bretagna, 2020 ● 113 minuti

v. doppiata in italiano

Toni Colette è la protagonista di un film pieno di speranza che invita a perseguire i propri sogni anche quando sembrano irraggiungibili.

sabato 31 luglio 21:30 ▪︎ Osnago ▪︎︎ e per tetto un cielo di stelle

Jan Vokes che vive in un paesino del Galles, dove lavora come barista e addetta alle pulizie. Nonostante non abbia un soldo in tasca e nessuna esperienza con gli equini, decide di allevare e prendersi cura di Dream Alliance, un cavallo da corsa, aiutata dai vicini di casa e amici. La donna li convince a investire sul cavallo, fiduciosa che, una volta divenuto un forte destriero, possa prendere parte alle corse e competere con i campioni. Jan cerca di superare i momenti difficili, grazie all’amore per Dream, al quale è tanto legata, e all’appoggio del suo gruppo di amici, che si impegnano il più possibile per aiutarla. Tutti i loro sforzi, però, verranno ripagati quando il cavallo inizia a partecipare alle competizioni e in breve tempo scala le classifiche, arrivando a prendere parte alla Welsh Grand National, una delle corse ippiche più importarti del paese. È così che Dream dimostra di essere un vero campione, non deludendo Jan, che ha sempre creduto in lui, e che i sogni, se inseguiti con perseveranza e determinazione, possono essere realizzati.

«Sono cresciuto nelle valli gallesi, dove tutti conoscono questa storia: è una leggenda locale. Nel momento in cui ho letto la brillante sceneggiatura di Neil, ho capito che dovevo dirigere questo film divertente e commovente. Scegliere Toni Collette come Jan Vokes, la nostra straordinaria eroina, e Damian Lewis come Howard Davies, il suo complice intrigante e conflittuale, è il mio sogno che si avvera» (Euros Lyn)