Il lupo e il leone

/ / Senza categoria

Il lupo e il leone

un film di Gilles de Maistre
con Molly Kunz, Graham Green, Charlie Carrick, Derek Johns, Rhys Slack, Evan Buliung
sceneggiatura: Prune de Maistre ● fotografia: Serge Desrosiers
montaggio: Julien Rey ● musiche: Armand Amar
produzione: Galatée Films
distribuzione: 01 Distribution
Canada, 2021 ● 99 minuti

v. doppiata in italiano

Il nuovo film di Gilles de Maistre nasce sul set del precedente “Mia e il leone bianco” grazie alla collaborazione tra un addestratore specializzato in lupi e uno che si occupa di leoni. Ma solo grazie all’amore per animali, ecologia e ambiente del regista e della sceneggiatrice Prune de Maistre ha preso vita il rapporto incredibile tra due cuccioli che hanno sviluppato un legame indissolubile.

martedì 12 Luglio 21:30 ▪︎ Dovera ▪︎︎ Cinema sotto le stelle

venerdì 15 Luglio 21:30 ▪︎ Nova Milanese ▪︎︎ cinema in villa

sabato 16 Luglio 21:30 ▪︎ Vedano al Lambro ▪︎︎ cinema all’aperto

martedì 19 Luglio 21:30 ▪︎ Bagnolo Cremasco ▪︎︎ cinema sotto le stelle

lunedì 15 Agosto 21:30 ▪︎ Rivolta d'Adda ▪︎︎ cinema e stelle

Alma, una ragazza di 20 anni abile pianista che vive a New York e che, dopo la morte di suo nonno, torna nella casa dove ha trascorso la sua infanzia per prendere parte al funerale. L’abitazione è su un’isola remota del Canada ed è qui che Alma ha tutti i dolci ricordi di quando era bambina e trascorreva le giornate insieme a suo nonno, che l’ha cresciuta. Mentre si ricollega con la terra delle sue radici, Alma s’imbatte in un cucciolo di leone smarrito, che doveva entrare a far parte del circo di Vancouver, e in una piccola lupa, anche lei in difficoltà. La ragazza decide di salvarli e crescerli e sarà proprio questa amicizia a cambiare la sua vita per sempre.

«La nostra è un’azienda di famiglia! Quando creiamo una storia parte tutto dal messaggio che vogliamo dare. Intorno a questo costruiamo la storia. La natura e gli animali ci stanno molto a cuore e non condividiamo la concezione umana di usarli per il proprio divertimento. Stavo già collaborando con Kevin Richardson, l’uomo che sussurra ai leoni, e così ci siamo detti ‘Perché non facciamo un film tutti insieme? Abbiamo unito i due predatori mitici del cinema in una storia di amicizia e amore» (Gilles De Maistre)

«Ricordate la magia di Mia e il Leone Bianco? Dalla stessa produzione, diretta da Gilles de Maistre, ci spostiamo dalle pianure africane alla natura selvaggia e ghiacciata del Canada. (…) Ma attenzione, il film in questione non vuole essere un vero e proprio sequel, ma un successore ideale, in grado di esplorare la passione di Gilles e della sceneggiatrice Prune de Maistre per la protezione del regno animale, e di fornire, al contempo, un’emozionante avventura per famiglie.» (Alice Lanzani, hotcorn.com)